32 Fatti casuali su di me


Qualche settimana fa ho detto che quest'anno volevo rendere il sito più personale.

Nel 2011, ho scritto questo post con alcuni fatti personali sulla mia vita. Era una finestra in cui non viaggiavo. Bene, è stato un momento moooolto. La vita cambia. Le persone cambiano.

Quindi ho pensato che un modo per rendere questo sito più personale fosse quello di far risorgere questo post da lungo dimenticato e condividere una finestra sull'attuale non-viaggio.

Quindi iniziamo il 2011 2019 con alcuni fatti casuali su di me e sulla mia vita:

1. Odio volare. Adoro gli aeroporti, le lounge e lo stato di élite, ma l'atto di volare mi fa star male. Non mi piacciono le altezze e qualsiasi turbolenza mi fa pensare che l'aereo sta per schiantarsi. Non sono un buon volatore. (Ironico considerando quanto spesso volo!)

2. Quando ero più giovane, ero ossessionato da Pinky e il cervello. Ho anche avuto una collezione di magliette. Ho anche avuto uno di quei tagli di capelli da ciotola, ma preferisco dimenticarlo.

3. Non ho mai viaggiato in modo indipendente finché non sono andato in Costa Rica all'età di 23 anni. Le mie esperienze di viaggio fino ad allora sono state una serie di viaggi con i miei genitori e un weekend da ubriaco a Montréal quando avevo 19 anni. Mississippi fino all'età di 25 anni.)

4. Quando ero più giovane, volevo fare l'archeologo a causa di Indiana Jones.

5. Ho avuto un avvelenamento da cibo molto brutto quando ero in Costa Rica. Era così brutto che dovetti essere ricoverato in ospedale per tre giorni e infilarmi una flebo di morfina.

6. Sono andato al college per diventare un insegnante di storia del liceo. Sono ancora tecnicamente certificato per insegnare storia alle scuole superiori.

7. Sono un ottimo cuoco Non cucino molto sulla strada perché odio il modo in cui le cucine degli ostelli non sono completamente rifornite e tutti le affollano allo stesso tempo, ma una volta ogni tanto, mi piace cucinare un pasto abbondante per i miei compagni di viaggio.

8. Ero vegetariano. Dopo aver letto Fast Food Nation, Ho deciso di rinunciare alla carne ed è stato vegetariano per quattro anni. Non mangiavo carne contro cui ero contrario, ma piuttosto agricoltura industriale e sostanze chimiche / antibiotici nella carne che non mi piacevano. Ho abbandonato il vegetarismo quando ho iniziato a viaggiare.

9. Penso che sia scortese rifiutare il cibo in altre culture. Se vai in un villaggio in Mongolia e ti viene dato del cibo, è offensivo rifiutare. "Scusa, la tua cucina tradizionale e sentita non va con le mie esigenze dietetiche." È culturalmente insensibile. Ma questa è una sfuriata per un altro post.

10. Sono un grande fan dell'anima, Motown, blues e jazz. È molto meglio di qualsiasi altra musica pop là fuori.

11. Se potessi mai scegliere in quale periodo potrei vivere, sceglierei il 1920 Prohibition America. Penso che sarebbe un momento emozionante in cui vivere. Ma forse ho appena letto Il grande Gatsby troppo.

12. A proposito di Gatsby, ho imparato a ballare la danza per poter organizzare una festa di compleanno a tema Gatsby. L'ho fatto per tre anni di seguito. Erano epici feste di compleanno.

12. Sono intensamente politico. Dopo il viaggio, la politica è il mio secondo amore. Vivo e respiro la politica, ed è l'unica notizia che continuo a viaggiare mentre viaggio. Sono sempre pronto a discutere e discutere il mondo in qualsiasi momento della giornata e con chiunque, non importa quanto bene li conosca.

13. Ho in comproprietà un ostello ad Austin, in Texas, chiamato HK Austin. Dovresti venire a stare lì!

14. Non ho il desiderio ardente di visitare la maggior parte dei paesi del Medio Oriente. Ci sono parti che voglio / ho visitato (Dubai, Giordania, Israele, Qatar, Oman) ma, nel complesso, l'area è in basso nella mia lista di luoghi da visitare.

15. Le persone chiedono sempre che lo farò per sempre? La mia risposta: non lo so. Per sempre è un sacco di tempo. Mi piacerebbe viaggiare per i prossimi anni, ma chi può dire cosa riserva il futuro e dove ci porterà? Per ora, mi sto godendo il viaggio e non vedo motivo per riagganciare il mio zaino ancora.

16. Sono stato a più di 30 concerti di Dave Matthews Band. Sono un super fan.

17. Sono un Japanophile. Amo tutto della cultura: il cibo, la storia, l'etichetta, il paesaggio, l'architettura - tutto. Mangerei sushi ogni giorno se potessi.

18. Sono un maniaco del lavoro. Forse perché sono cresciuto nel New England, ho l'etica del lavoro puritano, e se non ho lavoro da fare, penso che qualcosa non va e creare lavoro per me stesso. Le mani inattive sono il campo da gioco del Diavolo!

19. Ho deciso di viaggiare dopo aver incontrato cinque viaggiatori in un taxi condiviso mentre ero in vacanza in Tailandia. Sono rimasto così sorpreso da quello che stavano facendo che il giorno dopo ho deciso di lasciare il mio lavoro. Erano due australiani, un canadese e una coppia belga. Hanno cambiato il corso della mia vita e non ne ho idea.

20. Sono un fan sfegatato di Taylor Swift. Non solo penso che sia un'incredibile donna d'affari e di marketing, ma amo anche le sue canzoni pop di stile.

21. Sono anche un grande fan di Sia. Cantautrice e scrittore incredibili.

22. Non faccio sport né so nulla di loro. Non riuscivo a pensare a qualcosa di più noioso che a un evento sportivo. Infatti, una volta mi sono addormentato a una partita di hockey.

23. Non bevo caffè. Ha un sapore di merda per me. E non voglio aggiungere zucchero o latte (o latte di soia) nella mia tazza di joe. Le bevande dovrebbero essere in grado di reggersi da sole! Nulla cambierà la mia opinione su questo. Ho provato per anni ad acquisire un gusto per questo. Non succederà.

24. Bevo tè. Un sacco. Soprattutto il tè verde. Questa è la mia bevanda preferita!

25. La mia bevanda alcolica di scelta è un vecchio stile. Alcuni anni fa, alcuni amici mi hanno trasformato in whisky e da allora sono ossessionato. Giudico un bar dalla qualità delle vecchie creazioni che servono.

26. Un giorno, mi piacerebbe imparare a fare giardinaggio. Voglio coltivare il mio cibo. Adoro cucinare e pensare che sia un passo logico!

27. Ero un giocatore di poker professionista. Ho finanziato molto del mio viaggio originale con le vincite del poker e ho vissuto ad Amsterdam per alcuni mesi giocando "professionalmente" al casinò della città.

28. Non mangio dolci. Forse una volta all'anno avrò un biscotto o un biscotto ma, per la maggior parte, non faccio dolci o dessert perché non mi piace tutto lo zucchero.

29. Ho un nuovo libro in uscita a luglio (puoi preordinarlo ora!). Sono circa i miei dieci anni sulla strada. Maggiori dettagli il prossimo mese!

30. Quando lavoro, riproduco spesso una canzone ripetuta all'infinito. Mi aiuta a mettere a fuoco perché finisce per essere solo rumore bianco. Mentre scrivo questo post, ho ascoltato Sweet Annie di Zach Brown Band in ripetizione nelle ultime due ore.

31. Non ho un colore preferito. Ne ho due. Blu e verde!

32. Nel 2019, voglio prendere più hobby. Voglio danzare di più, imparare il francese, prendere lezioni di cucina e provare a suonare il piano. Se faccio due di quelle cose, lo considererò un anno di successo.

***

Ecco qua! Alcuni fatti divertenti su di me. Ora, sei il turno. Parlami di te nei commenti qui sotto.

Come viaggiare per il mondo a $ 50 al giorno

Mio New York Times la guida best-seller dei libri tascabili ai viaggi nel mondo ti insegnerà come padroneggiare l'arte del viaggio risparmiando denaro, scendendo da sentieri battuti e facendo esperienze di viaggio più ricche e locali.

Clicca qui per saperne di più sul libro, su come può aiutarti e puoi iniziare a leggerlo oggi!


Guarda il video: 50 FATTI su di ME! MagicoTrucco (Dicembre 2019).

Loading...