Come trascorrere 4 giorni a New Orleans


New Orleans. NOLA. The Big Easy. Una città con molti nomi, tutti che evocano il gioviale "Laissez les bons temps rouler!"(" Lascia che i bei tempi rotolino! ") Atteggiamento nei confronti della vita per cui la città è famosa. New Orleans è piena di deliziosi piatti creoli e cajun di ispirazione francese, jazz dal vivo, artisti di strada e un apprezzamento per tutte le tentazioni della vita. La vita è vissuta bene qui nel Big Easy.

Ho visitato per la prima volta nel 2006 in un viaggio attraverso il paese. Era il post-uragano Katrina e la città era in cattive condizioni - edifici ancora abbandonati, spazzatura sparpagliata per le strade - e la città sembrava una città fantasma. Ciò nonostante, ero ancora impressionato dall'atteggiamento positivo mantenuto dai residenti locali. Tornando quest'anno per il Mardi Gras, ho notato che la città era cambiata. Non solo si era ripulito, ma molte nuove aree della città sembravano essere piene di vita.

Dopo due lunghe visite, innumerevoli ore in giro e tour, ascoltando tutto il jazz che questo amante della swing swing poteva trovare, e mangiando quanto più aragoste possibile, ho compilato una guida non definitiva per esplorare New Orleans:

Giorno 1

Usa questo primo giorno per passeggiare per New Orleans, tenendo i suoi tre quartieri principali lungo il fiume Mississippi:

Il Garden District

La mia area preferita di New Orleans, il Garden District è sede di palazzi storici grandi e decorati, nonché alcuni dei migliori e più trendy bar e ristoranti della città. Tranquillo e più rilassato del quartiere francese, fu sviluppato nel 1832 per gli americani ricchi di recente che si stabilirono nella città. I creoli francesi volevano che gli americani uscissero dal quartiere francese e, attraverso un intelligente marketing su come i nuovi ricchi potessero costruire case enormi, li convinsero a trasferirsi qui. Passa qualche ora a vagare per le strade, a vedere le vecchie dimore e a visitare famosi cimiteri come il Lafayette Cemetery # 1 nella parte centrale del distretto.

Il distretto lungofiume / magazzino
Proprio tra il Garden District e il quartiere francese, questa zona ha visto un'incredibile rivitalizzazione negli ultimi anni, quando vecchi magazzini vuoti sono stati trasformati in negozi, gallerie d'arte e ristoranti alla moda. Attraversa le strade acciottolate, guarda l'arte e cammina lungo il Mississippi prima di entrare nel quartiere francese.

Il quartiere francese

Termina la giornata nel famoso Quartiere Francese, dove puoi vedere il vecchio stile 18esimo case francesi del secolo con balconi in ferro battuto. L'area fu colonizzata dai francesi (da cui il nome) nel 1718. Il quartiere è ora un paradiso per i bevitori di Bourbon Street, gli antichi mercanti di Royal Street e i buongustai alla ricerca del miglior cibo Cajun della città. Qui troverai Jackson Square, la Cattedrale di St. Louis, bellissime case e bar di altissimo livello jazz. Il centro visitatori offre una dettagliata mappa del tour autoguidata.

Suggerisco di fare i tour gratuiti a piedi. Offrono un sacco di escursioni a piedi in tutta la città. Imparerai a conoscere la storia di ogni quartiere in modo da avere un'idea di ciò che stai guardando quando vaghi per conto tuo. Prova a ottenere Denver per il tour del Garden District: è una delle guide turistiche più esperte che abbia mai incontrato.

Giorno 2

Fai un tour Voodoo

Il voodoo di New Orleans è un insieme di pratiche religiose sotterranee che provenivano dalle tradizioni religiose africane degli schiavi portati in città. Il voodoo e l'occulto sono sinonimi di New Orleans. Dalle storie di fantasmi e vampiri a Marie Laveau (lo storico e più famoso praticante di voodoo della città), New Orleans ha un certo fattore di creep. I tour ti portano attraverso il quartiere francese e i suoi cimiteri e ti insegnano il passato voodoo della città. Il Voodoo Bone Lady Haunted Tours è uno dei migliori.

1850 House
Durante il periodo antecedente la guerra civile, la schiavitù rese i proprietari di piantagioni bianche molto ricchi e costruirono case elaborate per sfoggiare la loro fortuna. Erano le case di città del passato. Il 1850 House è un esempio di ciò che molte di queste case a schiera sembravano prima della guerra civile americana. Situato vicino a Jackson Square, questa casa è gestita dalla città e decorata come una casa di antebellum.

Audubon Park o New Orleans City Park

New Orleans è più che solo paesaggi urbani. La città ha anche due splendidi parchi, e consiglio vivamente di passare un pomeriggio a girovagare per uno di essi. Offrono stagni, querce e zone tranquille che possono ricaricare la mente e lo spirito (e rilassare i piedi dopo tanto camminare!).

Fai un tour dei fantasmi
Adoro i tour dei fantasmi. Esplorare il lato misterioso delle città è affascinante. Quali leggende e miti ruota attorno a una città? Qual è il lato oscuro del passato di una città? I tour dei fantasmi approfondiscono questa roba (se credi nei fantasmi o no!).

New Orleans ha molte, molte storie di fantasmi che risalgono alla fondazione della città, ed è classificata come una delle città più infestate del paese. Termina la giornata con più creepiness in un tour dei fantasmi della città. Il tour dei fantasmi offerto da Haunted History Tours è uno dei migliori.

Ascolta la musica su Frenchman Street

Dalle bande di strada alle sale jazz, New Orleans ha la musica nel suo DNA. Termina ogni giorno ascoltando l'incredibile scena musicale di New Orleans su Frenchman Street, famosa per la sua collezione di jazz bar, tra cui il mio preferito, The Spotted Cat.

3 ° giorno

Oggi, fuggi dalla città e guarda un po 'del paese circostante:

Tour di Bayou

Fai un giro in kayak intorno al bayou ed esplora le paludi piene di alligatori e alberi coperti di muschio spagnolo. Il bayou forniva ai primi coloni alberi per le case, pesce per mangiare e corsi d'acqua per il commercio, ed è ancora parte della linfa vitale della regione. Trascorri la giornata in questa bellissima e rilassante area tornando alla natura.

Visita Oak Alley

Dopo la tua visita a bayou, dirigiti verso la famosa casa delle piantagioni di Oak Alley. Ventotto alberi di quercia costeggiano una passerella che porta a una vecchia casa sul fiume Mississippi. L'interno della casa non è così imponente (ma l'esterno è), e il tour guidato ti lascia molte domande, quindi basta visitare i giardini, che meritano la guida della città, con i loro giardini, grandi querce alberi e mostra dettagliata sulla vita degli schiavi. Cerca di arrivare qui presto o di rimanere in ritardo per evitare le visite giornaliere che arrivano da New Orleans, così puoi scattare foto senza persone!

Ci sono altre piantagioni nelle vicinanze che, pur non essendo graziose all'esterno, hanno interni più belli e migliori tour storici:

Trascorri la giornata esplorando i musei degni di New Orleans:

Il Museo Nazionale della Seconda Guerra Mondiale

Questo è il più grande museo dedicato a questa guerra negli Stati Uniti (e ha votato l'11esimo miglior museo del mondo da TripAdvisor). Dovrei essere d'accordo: il suo uso di audio, video, artefatti e storie personali legano insieme la storia della guerra con dettagli incredibili. Ho passato lì più di tre ore e avevo ancora molto da vedere. Anche se l'ammissione è a prezzi stracciati ($ 21), consiglio vivamente di visitare. Molti veterani di tutte le parti del conflitto trascorrono del tempo qui e puoi ascoltare racconti di prima mano della guerra e vedere alcune delle loro foto.

Il Museo della Confederazione
Sono sempre affascinato dai musei di storia della Guerra Civile, specialmente quelli del Sud, dal momento che il ricordo dell '"aggressione nordica" vive ancora forte. Il grande museo della Confederate Memorial Hall contiene oltre 5.000 reperti storici e dipinge un'immagine del patriottismo meridionale con la sensazione che stessero combattendo per l'onore. Ho trovato l'assenza di schiavitù come motivo principale per combattere in modo interessante. È sempre affascinante imparare come le persone inquadrano la loro storia.

Nota: Mentre non l'ho visitato, l'Ogden Museum of Southern Art dovrebbe essere un eccezionale museo d'arte con una grande collezione.

Ristoranti consigliati

New Orleans è piena di cibo tra i migliori negli Stati Uniti e le mie visite qui hanno solo scalfito la superficie. Tra tutti i posti che ho mangiato, questi sei erano i miei preferiti:

  • Mother's Restaurant: i migliori sandwich per ragazzi della città. Prendi il pesce gatto!
  • Acme Oyster House - Delicious ostriche alla griglia e fresche.Awful Bloody Marys. Situato nel quartiere francese.
  • Drago's Seafood Restaurant - Anche se il grande ristorante si sente uber-turistico, hanno le migliori ostriche allo stato brado in città.
  • Coop's Place - Incredibile pollo fritto e jambalaya. Situato vicino a Jackson Square.
  • Gumbo Shop - Per tutte le tue esigenze di cibo Cajun, vieni qui!
  • Yuki Izakaya - Giapponese izakaya e sushi, alcuni dei migliori che ho avuto in città. Situato su Frenchman Street.

New Orleans è una città con l'anima. Ha visto alcuni momenti difficili, ma vive con una gioia per la vita ineguagliata dalla maggior parte dei luoghi. L'energia, il cibo e la scena musicale fanno di New Orleans una delle città più eclettiche e vivaci degli Stati Uniti.

Laissez les bons temps rouler, infatti!

Guarda il video: Vi RACCONTO cosa è SUCCESSO a Berlino - IFA 2017 Vlog (Dicembre 2019).

Loading...