Come trascorrere tre giorni a Helsinki


Helsinki sembra essere fuori dalla normale "pista turistica scandinava". La maggior parte delle persone che conosco lo raggiungono a Copenaghen o Stoccolma (oa volte Oslo se possono permetterselo), ma si fermano qui. Helsinki non sembra mai essere il radar da viaggio della maggior parte dei viaggiatori in economia che conosco. Non sono sicuro del perché. Immagino che Helsinki non abbia la stampa entusiasta di altri posti.

Il che è un peccato, perché Helsinki è stata una piacevole sorpresa per me.

Come la maggior parte delle persone, sono semplicemente passato da qui in direzione di un posto più economico (Tallin, Estonia). Helsinki era bellissima e aveva buon cibo, e la gente del posto era vivace e molto amichevole. Ma con un budget, puoi davvero passare solo pochi giorni qui.

Con questo in mente, ecco i miei suggerimenti su come spenderli:

Giorno 1

Museo delle Poste

Questo museo mostra la storia del servizio postale in Finlandia. Può sembrare un museo davvero noioso, ma ho pensato che fosse davvero interessante vedere l'evoluzione del servizio postale da slitte e navi a un moderno servizio postale. Ci sono molti dettagli qui su come si è evoluto sotto il dominio svedese, poi in russo e poi in finlandese moderno.

Museo di arte contemporanea
Non posso dire che mi piaccia l'arte contemporanea. Non ho mai capito come attaccare una pala in cemento o tagliare la pittura su tela sia "arte". Datemi i classici impressionisti o maestri olandesi e sono un ragazzo felice. Ma l'arte contemporanea? No grazie. Detto questo, questo museo è proprio sulla strada del Post Museum, e da quello che mi è stato detto, ha una grande collezione se ti piace questo genere di cose.

Museo Nazionale della Finlandia

Ammetto che sono uno snob quando si tratta di musei di storia. Ero uno studente di storia a scuola, e mi infastidisco quando i musei mancano di descrizioni o lasciano vuoti nella storia. Ma sono rimasto davvero colpito dal Museo Nazionale della Finlandia. Ha una vasta collezione di artefatti, fa un buon lavoro fornendo molti dettagli, sposta la storia in ordine cronologico, e tutto ha una descrizione decente, così sai cosa stai guardando. Consiglio vivamente questo museo. È fantastico.

Museo della fotografia finlandese
Il museo della fotografia si trova all'estremità occidentale della città, un po 'lontano dal centro. Vale la pena camminare, però, in quanto ospita una collezione forte che si concentra principalmente su artisti finlandesi.

Sinebrychoff Art Museum
Questo museo è l'unico museo della città che si concentra davvero su dipinti e ritratti europei più antichi. Mentre il piano inferiore del museo ha un sacco di foto e opere più moderne, mentre si cammina attraverso la vecchia residenza di Sinebrychoff, il piano superiore ha i dipinti più antichi.

Parco Punavuori

Proprio vicino al Museo Sinebrychoff è un bel parco residenziale che vale la pena di frequentare. Ci sono un sacco di piccole caffetterie nei dintorni, quindi puoi fare uno spuntino e rilassarti. Dopo una giornata trascorsa a passeggiare così tanta di Helsinki, probabilmente ne avrai bisogno.

Giorno 2

Museo della Banca di Finlandia

Questo museo è stato uno dei musei più belli che abbia visto da molto tempo. Mentre fa un buon lavoro descrivendo la storia del denaro in Finlandia, quello che fa davvero bene è spiegare la storia della finanza moderna. Offre uno sfondo dettagliato e grandi mostre. E 'stata una bella esperienza di apprendimento.

Cattedrale di Helsinki

Proprio accanto al museo della banca c'è la gigantesca cattedrale di Helsinki. Sorge sulla piazza circostante e ha ispirato alcuni "stupori". Non andrai via pensando che questa sia una delle più grandi cattedrali d'Europa, ma ho pensato che fosse una delle migliori in Scandinavia.

Chiesa Uspenski

Questa grande chiesa rossa è difficile da perdere, in quanto si trova su una collina che domina la città. Questa chiesa ortodossa orientale è enorme e molto impressionante con le sue grandi cupole e croci d'oro. Anche l'interno è riccamente decorato, con le tipiche icone ortodosse orientali.

Museo della città di Helsinki
Come il museo di storia della Finlandia, la versione di Helsinki è eccellente. Ci sono un sacco di descrizioni e grandi mostre e foto. È il terzo museo della città che abbia mai visto in Europa (dopo i musei di Amsterdam e Barcellona). Non dovresti perderlo.

Mercato centrale

Proprio sotto il porto c'è un mercato dove puoi fare molti negozi di souvenir, mangiare del cibo locale e comprare verdure fresche (e un sacco di bacche fresche in estate). Questo posto è di solito brulicante di turisti, ma ho sentito abbastanza finlandese lì per sapere che non è una trappola per turisti completa. C'è anche una porzione coperta del mercato dove puoi trovare dolci, pesce, carne e formaggio. Mangia nella Zuppa di cucina se hai fame (prendi la zuppa di pesce).

Esplanade Park

Quando si dirigeva da Central Market lungo Pohjoisesplanadi Street, questo parco sembrava un luogo popolare dove trascorrere l'ora di pranzo (anche se in inverno potrebbe non essere così bello). Questo lungo parco è un buon posto per rilassarsi; ci sono un certo numero di musicisti di strada intorno e alcuni ristoranti nelle vicinanze.

Parco Kaivopuisto
Questo enorme parco situato all'estremità sud-est di Helsinki è un buon modo per concludere la giornata. Durante l'estate, residenti e turisti si affollano in questo parco per uscire, fare sport, fare un picnic e ammirare la splendida vista del porto. Durante l'inverno, la collina più grande del parco è una pista preferita per lo slittino. Il giorno di Vappu (1 maggio), Kaivopuisto è pieno di decine di migliaia di Helsinkiani che vengono a fare picnic con amici e parenti, ascoltano musica ad alto volume e consumano molte bevande alcoliche.

3 ° giorno

L'isola di Suomenlinna

Puoi passare mezza giornata a passeggiare attorno a questo vecchio bastione bastionato. Fu costruito per la prima volta dagli svedesi nel 1748 come difesa contro i russi. E quando i russi conquistarono Helsinki nel 1808, la usarono come presidio. Alla fine è stata rilevata dalla Finlandia nel 1918, ed è ora un parco e un'area residenziale funzionante.

Ci sono molti edifici interessanti qui, un bel tour a piedi, e alcune spiagge e parchi fuori mano. Un sacco di finlandesi vengono qui per rilassarsi durante l'estate. Penso che sia un posto perfetto per passeggiare o fare un picnic.

Visita le isole del porto

Se non trascorri un'intera giornata in giro per Suomenlinna, fai un giro per alcune delle altre isole del porto per avere un'idea di quanto sia stato importante per lo stile di vita locale in passato. Ci sono un sacco di tour tra cui scegliere, e se hai una Helsinki Card, la maggior parte ha uno sconto del 20%.

****

Non pensavo che tre giorni fossero davvero sufficienti per vedere veramente Helsinki. In estate, Helsinki è la migliore esperienza nelle sue aree esterne, ma con solo tre giorni, so di essermi perso molto. Se riesci a spremere più tempo qui, consiglio vivamente di visitare Porvoo, che è una gita di un giorno fuori città. Il traghetto parte alle 10:00 e ritorna verso le 17:00. C'è una comunità di artisti lì.

Nota: Probabilmente stai pensando "questa è una guida piuttosto turistica". Hai ragione. Con così poco tempo e grandi parchi e musei informativi a Helsinki, non c'era molto tempo per fare altre cose. Certo, se hai gente del posto che ti mostra in giro, seguili. Ma se non lo fai, allora questo è quello che farei con il mio tempo.

Budgeting a Helsinki
Come la maggior parte delle città scandinave, Helsinki non è economica. (Anche se grazie all'essere sull'euro, è più economico dei suoi vicini.) Se stai cercando di risparmiare, per prima cosa ti consiglio di procurarti una Helsinki Card. C'è molto da vedere qui e pagherà otto euro per museo. Ho una carta Helsinki di 48 ore per 45 euro. Ho risparmiato 15 euro per farlo, oltre a sconti su alcuni buffet e trasporto gratuito in città. Non era molto, ma risparmiare 15 euro è meglio che spendere 15 euro che non dovevi.

Il cibo è costoso qui. Non ho mai trovato niente di più economico di cinque euro, e questo era per un piccolo pranzo speciale. Per lo più tutto sul lato "economico" sarà di circa 8-9 euro (per lo più pizza, kebab e paninoteche), se non stai cucinando i tuoi pasti. Molti ristoranti offrono un buffet a pranzo che costa tra 8 e 10 euro. Il supermercato Stockmann ha anche una grande varietà di pasti economici pre-confezionati per circa cinque o sei euro. Se vuoi diventare caro, consiglio Aino per il buon cibo finlandese (prova la renna).

Helsinki non riceve tutta la stampa che riceve da altre città scandinave, ma vale comunque la pena visitarla (specialmente se sei in zona, dato che è a solo un'ora da Tallinn, in Estonia, e da un traghetto notturno da Stoccolma). E ti garantisco con l'itinerario sopra, ti godrai il massimo del tuo tempo lì.

Nota: Dopo aver fallito miseramente nel trovare un ospite di Couchsurfing, Roomorama è stato abbastanza impressionante da trovarmi un appartamento in città per due notti. I padroni di casa erano fantastici. Il resto del tempo ero a Eurohostel. Mi hanno dato una stanza privata proprio vicino al mercato centrale e fanno parte di Hostelling International.

Guarda il video: Finlandia - Capodanno ad Helsinki e dintorni. (Dicembre 2019).

Loading...