Come questa famiglia di 4 ha viaggiato nel mondo con 130 dollari al giorno


È da tanto che non abbiamo un post sul blog per viaggiare con la famiglia su questo sito, quindi oggi sono lieto di presentarti Cliff da Live Family Travel. La sua famiglia di San Francisco ha trascorso dieci mesi a viaggiare per il mondo in una pausa di carriera. Hanno studiato a casa e hanno iscritto i loro figli nelle scuole all'estero, hanno trascorso del tempo con la famiglia, hanno visto il mondo e si sono uniti in famiglia. E lo hanno fatto, con un budget di cui questo nomade è colpito. Oggi, Cliff ha intenzione di condividere come la sua famiglia ha fatto - e consigli per altre famiglie che cercano di fare un grande giro dell'avventura mondiale.
Il mio sogno di portare la mia famiglia in un tour mondiale è iniziato in Nicaragua nell'estate del 2012 con le mie due figlie, che all'epoca avevano tre anni e sei mesi. La maggior parte della gente pensava che io e mia moglie eravamo pazzi per andare in Centro America con due bambine. Ma, per tre settimane, ci siamo rilassati sulla spiaggia di San Juan del Sur, abbiamo cavalcato i cavalli attraverso la campagna e siamo usciti nella vivace città di Granada.

È stata un'esperienza che abbiamo promesso di ripetere.

Nel corso dei prossimi due anni, abbiamo viaggiato insieme verso varie destinazioni, tra cui Porto Rico, Perù, Argentina e Guatemala. Ci siamo goduti questi viaggi brevi, ma più viaggiavamo, più volevo andare più a lungo - volevo un viaggio di un anno in giro per il mondo.

Nel 2015, quel sogno è diventato realtà perché abbiamo trascorso 10 mesi viaggiando in 10 paesi.

Ma per realizzare ciò dovevamo essere creativi con il modo in cui abbiamo risparmiato e speso i nostri soldi.

Come abbiamo risparmiato denaro e preventivato per il nostro viaggio


La mia famiglia vive in una delle zone più costose del mondo: la Silicon Valley fuori San Francisco, in California. I prezzi delle case sono estremamente alti e il costo complessivo della vita è più alto della maggior parte delle città degli Stati Uniti. Ho lavorato come direttore marketing in aziende tecnologiche mentre mia moglie si prendeva cura delle nostre due figlie.

Dopo il nostro viaggio in Nicaragua, abbiamo deciso che avremmo fatto del viaggio in famiglia una priorità nelle nostre vite. Da luglio 2012 a dicembre 2014, abbiamo risparmiato circa $ 40.000 USD, che equivale a $ 1,333 USD al mese. Risparmiare così tanti soldi con uno stipendio in una delle aree più costose del mondo non è stato facile. Ci sono volute alcune abilità di risparmio furbo, ma ecco cosa abbiamo fatto:

  • Ho lavorato come freelance. Ho guadagnato denaro extra per lavorare su progetti di marketing a breve termine, oltre al mio lavoro a tempo pieno. Ora con l'economia di gig on-demand, ci sono molte grandi opzioni per guadagnare soldi extra, tra cui Uber, Lyft e Wonolo.
  • Abbiamo rifinanziato il nostro mutuo. Con un tasso di interesse più basso per il nostro mutuo per la casa, abbiamo risparmiato oltre $ 500 USD al mese.
  • Ho ridotto i miei contributi 401 (k) e 529. Invece di mettere tutti i miei risparmi nel mio account di pensionamento e nei conti di istruzione di mia figlia, ho deciso di riassegnare circa $ 500 USD al mese ai nostri fondi di viaggio.
  • Abbiamo ridotto le nostre spese. Abbiamo cucinato la maggior parte dei pasti, limitando il budget del nostro cibo a $ 1.000 USD al mese. Abbiamo anche smesso di acquistare elettronica, abbigliamento e giocattoli non necessari, limitando la nostra spesa discrezionale a $ 500 USD al mese.

Guadagnando di più, spendendo meno e ridistribuendo una parte dei miei risparmi per viaggiare, il nostro budget di viaggio è aumentato gradualmente fino al punto in cui ci siamo sentiti abbastanza a proprio agio per prenderci una pausa per viaggiare per il mondo.

Ma per questo viaggio a veramente ha senso finanziario, dovevamo fare qualcosa per la nostra casa mentre eravamo via. Lo abbiamo fatto affittando la nostra casa con una famiglia trovata attraverso Craigslist. Fortunatamente, quest'area è molto richiesta e, dopo aver contabilizzato i mutui, le assicurazioni e le tasse, abbiamo ricavato un profitto di $ 500 USD al mese da parte degli affittuari, che ha contribuito al nostro fondo di viaggio.

Inoltre, abbiamo venduto il nostro SUV, che ha concluso il pagamento del prestito di $ 700 USD al mese. Abbiamo anche venduto tutti i nostri mobili e circa l'80% della nostra elettronica, vestiti, scarpe e giocattoli attraverso Craigslist e alcuni gruppi Facebook locali. In totale, abbiamo realizzato circa $ 5,000 USD da queste vendite.

Con circa $ 10.000 di dollari in più dai pagamenti degli affitti e dalla vendita delle nostre cose e dei $ 40.000 in risparmi, abbiamo creato un budget di $ 50.000 USD per il nostro viaggio. Sapevamo che dovevamo aumentare i nostri soldi il più possibile, facendo esperienza di come abbiamo risparmiato e speso per il viaggio.

Per maggiori informazioni su come risparmiare per il tuo viaggio, clicca qui.

Quanto abbiamo speso


Di seguito è riportato un elenco di alcune delle spese del nostro viaggio per paese visitato. (Più avanti approfondirò il modo in cui l'abbiamo realizzato.) Con queste informazioni, spero che tu ti renda conto che i viaggi familiari prolungati in tutto il mondo possono essere accessibili e realistici. Tutto ciò che serve è una curiosità per esplorare il mondo, la flessibilità e un po 'di abilità di bilancio.

Honolulu, Hawaii

  • Durata: 1 mese
  • Alloggi: gratuiti, sono stati a casa di mia madre
  • Trasporto: $ 800 USD
  • Voli: $ 2,400 USD
  • Totale: $ 6.000 USD

Phuket, Tailandia

  • Durata: 3 mesi
  • Alloggi: $ 2,000 USD ($ 667 al mese per un appartamento con una camera da letto)
  • Trasporto: $ 400 USD ($ 133 al mese)
  • Scolarizzazione: $ 2,100 USD ($ 350 al mese per bambino)
  • Estensioni di visto: totale $ 200 USD
  • Volo da Phuket a Hangzhou gratuito con punti Star Alliance
  • Totale: $ 8.000 USD

Kuala Lumpur, Malesia

  • Durata: 3 giorni
  • Alloggi: $ 150 USD
  • Voli: $ 435 USD
  • $ 750 USD in totale

Hangzhou, Cina

  • Durata: circa 2 mesi
  • Sistemazioni: gratis, alloggiato nel posto dei genitori di mia moglie
  • Scolarizzazione: $ 400 USD totali per 2 mesi ($ 100 al mese per bambino)
  • Totale: $ 2,500 USD

Europa - Italia, Spagna, Francia, Belgio, Germania, Paesi Bassi

  • Durata: 2,5 mesi
  • Alloggi: circa $ 5.200 USD (media di $ 71 / notte) per 73 notti
  • Cibo: $ 3,500 USD (in media $ 47 al giorno)
  • Shopping e attività ricreative: $ 1.500 USD (media di $ 20 al giorno)
  • Scolarizzazione: $ 800 USD per 4 settimane a Barcellona ($ 400 al mese per bambino)
  • Voli e trasporti: $ 5,000 USD
  • Totale: $ 16.000 USD

Hong Kong

  • Durata: 3 giorni
  • Alloggi: gratis, alloggiato al posto degli amici
  • Voli: sosta gratuita ad Hong Kong sulla via del ritorno ad Hangzhou dall'Europa
  • Totale: $ 300 USD

Hangzhou, Cina

  • Durata: circa 2 mesi
  • Sistemazioni: gratis, alloggiato nel posto dei genitori di mia moglie
  • Totale: $ 2,500 USD

Voli per Bay Area: $ 2,000 USD

Approfondimenti: dai un'occhiata a come abbiamo speso i nostri soldi in Europa.
Ripartizione per tipo di spesa

  • Voli: $ 9.000 USD
  • Altro trasporto: $ 2,000 USD
  • Alloggi: $ 7,500 USD
  • Scolarizzazione: $ 3,300 USD
  • Cibo, shopping e attività ricreative: $ 17.750 USD

TOTALE GRAN: $ 39,550

Per avere un'idea di quanto costa la destinazione dei tuoi sogni, consulta queste guide di viaggio gratuite.

Come abbiamo risparmiato denaro durante il nostro viaggio


Perché il nostro budget di viaggio durasse 10 mesi, dovevamo essere efficienti nel modo in cui spendevamo i nostri soldi. Lo abbiamo fatto in vari modi:

  • Abbiamo usato le nostre miglia frequent flyer. In totale, in questo viaggio ho utilizzato 250.000 miglia di biglietti aerei gratuiti per le compagnie aeree della Star Alliance: 100.000 di quelle miglia derivano dai bonus di iscrizione per le carte di credito Chase Sapphire Preferred sia per me che per mia moglie. Dopo $ 4,000 USD spesi per ogni carta, ci è stato assegnato il bonus di iscrizione di 50.000 punti, che sono stati convertiti 1: 1 per le miglia Star Alliance. È la nostra carta di credito di viaggio scelta perché non ci sono tasse sulle transazioni estere. Altre 100.000 di quelle miglia provenivano dall'accumulo di miglia attraverso voli volati da tutti e quattro di noi negli anni precedenti. Le restanti 50.000 miglia passarono attraverso la spesa sulle carte per due anni. Un ottimo sito che uso è The Points Guy e Matt ha anche un ottimo libro sull'argomento.
  • Abbiamo acquistato voli economici. Per i voli che sono stati pagati per intero, ho usato siti di comparazione di viaggi come Google Voli e Kayak per trovare i prezzi migliori. In Asia e in Europa, c'erano molte compagnie aeree a basso costo che rendevano il volo economico, quindi quei voli non prendevano una grossa fetta del nostro budget di viaggio. Ad esempio, per tutti e quattro di noi, i voli di sola andata da Venezia a Barcellona erano $ 420 USD su Vueling Airlines e i voli di andata e ritorno da Phuket a Kuala Lumpur erano $ 435 USD.
  • Siamo stati nei luoghi dei nostri genitori. Per circa il 45% del nostro tempo lontano da casa, siamo rimasti con mia madre a Honolulu, Hawaii, e la gente di mia moglie a Hangzhou, in Cina. Non solo abbiamo trascorso del tempo di qualità con le nostre famiglie allargate, ma abbiamo anche risparmiato un sacco di soldi in alloggi. Mentre la nostra situazione è unica in quanto abbiamo genitori in diverse parti del mondo, ci sono grandi opzioni per l'alloggio gratuito, inclusi siti come Couchsurfing, Servas, Hospitality Club e opportunità di allettamento. Non è facile come quello che avevamo ma funziona ancora ed è un'opzione che le famiglie possono usare!
  • Abbiamo affittato appartamenti Airbnb. Soprattutto in Europa, dove i costi di alloggio possono essere costosi, abbiamo alloggiato in appartamenti arredati che vanno da uno studio a Parigi a un appartamento con due camere da letto a Barcellona per una media di $ 71 USD / notte. I nostri costi di alloggio erano molto più economici di quelli che se fossimo stati in hotel. (Se sei nuovo a Airbnb, ricevi $ 35 dal tuo primo soggiorno!)
  • Abbiamo fatto attività gratuite. Ci sono molte attività gratuite da fare con i bambini all'estero, tra cui andare a spiagge, parchi, mercati, centri commerciali, chiese e festival all'aperto. Anche per città costose come Roma e Barcellona, ​​c'erano sempre cose libere da fare. Ad esempio, da aver letto un articolo in National Geographic, siamo andati al Museo Picasso di Barcellona in una delle sue domeniche gratuite, e abbiamo passeggiato per il Quartiere Gotico di Barcellona per vedere i vari artisti di strada.
  • Riduciamo i nostri costi di trasporto. A Phuket, abbiamo noleggiato un motorino (per tutti e quattro di noi!) Per $ 133 USD al mese. In Cina, abbiamo preso un taxi economico o guidato il bus. In Europa, abbiamo guidato le metropolitane o gli autobus, che non erano costosi (ad esempio, $ 1 USD per corsa in autobus a Firenze e Barcellona). Prendendo il trasporto pubblico o camminando quando possibile, abbiamo mantenuto bassi i costi di trasporto giornalieri.
  • Abbiamo cucinato la maggior parte dei pasti. Con una cucina nei luoghi dei nostri genitori o nei nostri appartamenti di Airbnb, abbiamo mangiato la maggior parte dei nostri pasti a casa, soprattutto in Europa. Quando mangiavamo nei ristoranti, mangiavamo semplicemente o a pranzo poco costoso (ad es. $ 10 USD per un pranzo a buffet giapponese a Firenze). In Asia, mangiare nei ristoranti era abbastanza economico, quindi non avevamo bisogno di cucinare a casa tanto.

Per maggiori informazioni su come risparmiare denaro mentre sei in viaggio, clicca qui.

**** I viaggi in famiglia possono essere stressanti, con tutta la pianificazione, i movimenti, la logistica, i nuovi fusi orari, nuove lingue, cibi diversi e prendersi cura dei bambini. Non è mai una vacanza con i bambini, perché la maggior parte del tempo e delle energie saranno utilizzate per prendersi cura di loro.

Ma il viaggio in famiglia è anche molto gratificante.

Quando viaggi insieme, raccogli ricordi e costruisci i legami della tua famiglia attraverso le esperienze condivise di essere in paesi diversi, interagire con persone diverse, parlare lingue diverse e mangiare cibi diversi. Uscendo dalle tue zone di comfort e viaggiando per il mondo, permetti alla tua famiglia di imparare e crescere in modi che non potrebbero mai accadere a casa.

Uno dei miei ricordi più caldi (e ce ne sono molti) arriva quando vivevamo a Barcellona, ​​in Spagna. Abbiamo trovato una scuola materna trilingue (inglese, spagnolo e tedesco) che ha permesso alle nostre figlie di iscriversi per l'intera durata del nostro soggiorno a Barcellona. Si sono immersi nella cultura e nella lingua spagnola, hanno fatto amicizia con gli amici locali e fatto molte gite sul campo. È stato fantastico vederli imparare a interagire con la gente del posto, imparare una cultura e crescere come persone. Svilupparono una comprensione culturale che non sarebbe stata possibile se fossimo rimasti a casa. So che questa è un'esperienza positiva che vivrà con loro per sempre.

Per tre settimane durante una pausa invernale, tre mesi in estate o un anno intero, è possibile viaggiare in famiglia. Viaggiare in 10 paesi in 10 mesi con la mia famiglia è stata una grande esperienza di apprendimento e un sogno diventato realtà. Nonostante tutti i mal di testa, febbri, mal di stomaco, giornate calde, oggetti persi, situazioni frustranti e tutto il resto che abbiamo attraversato durante il nostro viaggio, ne è valsa la pena e siamo cresciuti insieme come una famiglia.

E non c'è sentimento migliore di quello di un genitore.

Cliff Hsia è una scrittrice, un marito e un padre che è determinato a vivere una vita migliore del normale viaggiando per il mondo, lentamente e volutamente, con sua moglie e due giovani figlie. Scrive di viaggi, genitorialità e stile di vita sul suo blog all'indirizzo Viaggio in famiglia. Connettiti con lui Facebook e cinguettio.

Guarda il video: Stanno arrivando i Minibot: eccoli! - Fabio Dragoni (Dicembre 2019).

Loading...