I miei libri di viaggio preferiti del 2016


Libri di viaggio: mi piace leggerli! Mi mantengono ispirato e istruito e mi aiutano a passare il tempo su lunghi voli, corse in autobus e viaggi in treno.

In realtà, adoro leggere. Quando ero un bambino, ero un avido lettore, ma questo è caduto nel dimenticatoio con il passare degli anni. Tuttavia, l'anno scorso, ho iniziato un club del libro nel tentativo di tenermi in pista e costringermi a leggere di più. Ora, medio un libro alla settimana (a volte due se sono brevi).

Alla fine del 2015, ho condiviso un elenco di alcuni dei miei libri preferiti. Mentre entriamo negli ultimi mesi del 2016, voglio condividere alcune delle grandi cose che ho letto quest'anno da inserire nella tua coda Amazon:

Un anno di vita danese, di Helen Russell

Questo era probabilmente il mio libro preferito dell'anno. Quando suo marito trova un lavoro negli uffici Lego nello Jutland, Helen Russell decide di andare in Danimarca con lui, scrive da freelance, e cerca di capire perché i danesi sono così felici. Dall'assistenza all'infanzia, all'educazione, al cibo e all'arredamento di interni fino alle tasse, al sessismo e tutto il resto (i danesi amano bruciare le streghe), la storia divertente e toccante di Helen mi ha fatto rimanere incantato dall'inizio alla fine. È informativo, esilarante, autoironico e racconta una grande storia di qualcuno che cerca di adattarsi. Come qualcuno che ama la Danimarca, ha molti amici danesi e pensa che Copenhagen sia una delle migliori città del mondo, non potrei mettilo giù Se leggi solo un libro da questa lista, fallo!

Eat Pray Eat, di Michael Booth

Ho trovato questo libro mentre giravo in una libreria in Tailandia. Non avevo mai sentito parlare di Michael Booth, ma adoravo il titolo. In questo libro, Michael e la sua famiglia viaggiano in India - in parte perché ha deciso di scrivere un libro definitivo sul cibo indiano (un po 'troppo ambizioso!) E, in parte perché sua moglie ha detto che era giunto il momento di fare una gita in famiglia e riconnettersi con i suoi figli. Lungo la strada, il Michael stanco e amaro perde il suo cinismo e scopre che non è mai troppo tardi per cambiare. Ho letto questo in un momento in cui avevo bisogno di un po 'di incoraggiamento e ispirazione, e ho trovato la trasformazione di Michael uno specchio per le mie personali lotte. Ma, al di là delle mie personali ragioni per aver goduto di questo libro, il suo umorismo secco e l'attenzione ai dettagli sono stati accattivanti, e da allora ho ordinato il suo nuovo libro sulla Scandinavia!

A Beginner's Guide to Paradise, di Alex Sheshunoff

Ricevo molti libri a caso inviati dagli autori. A volte leggo i libri, il più delle volte no. Ho preso questo perché l'autore ha inviato una noce di cocco con esso e il titolo e l'arte della copertina hanno attirato la mia attenzione. Questo libro segue Alex mentre lascia il suo lavoro a New York alla fine del boom tecnologico, si trasferisce nel Sud Pacifico alla ricerca della vita perfetta e porta con sé una valigia piena di libri per passare il tempo. Vaga da un'isola all'altra cercando di trovare quel "paradiso" che tanto bramiamo (spoiler: non esiste) fino a quando un giorno finisce a Palau, incontra una donna e decide di fermarsi un po '. Lungo la strada, costruiscono una casa, adottano una scimmia, imparano la cultura e escogitano la vita. È un libro di memorie divertente, spiritoso e ispiratore che non ho potuto reprimere. La sua noce di cocco mi ha fatto aprire la copertina, ma la sua incredibile scrittura mi ha fatto andare avanti.

L'arte sottile di non dare una F * ck, di Mark Manson

Blogger, amico e leggenda Mark Manson è uno dei più famosi scrittori su Internet. Chelsea Handler prende le sue cose e Elizabeth Gilbert lo cita in uno dei suoi romanzi. Il blog di Mark contiene lunghi articoli su come vivere una vita migliore, relazioni e felicità. Questo libro si concentra sull'abbattere il mito secondo cui siamo tutti speciali, l'illusione che ci sia dovuta la felicità e i suoi piani su come vivere una vita più stoica - accettare le cose così come sono, riconoscere che i problemi possono davvero spingerci verso lo sviluppo e diventando felice e migliore delle relazioni che abbiamo. Questo libro non parla di non preoccuparsi, ma di imparare come non ingannare le piccole cose e concentrarsi sul quadro più ampio. C'è una ragione per cui è venduto oltre un milione di copie.

The Backpacker, di John Harris

Ho raccolto questo libro in un negozio di seconda mano in Vietnam anni fa, e mi ha incuriosito mentre stavo girando per il sud-est asiatico. Amazon me l'ha suggerito di recente, così l'ho riprovato per un'altra lettura e l'ho trovato altrettanto avvincente! John viaggia in India, dove incontra Rick, che poi lo convince ad andare sull'isola thailandese di Ko Phangan, dove John, Rick e il loro nuovo amico Dave si atteggiano a milionari aristocratici. dopo essere entrati dalla parte sbagliata della mafia thailandese, partono per viaggi adrenalinici verso Singapore, l'Indonesia, l'Australia e Hong Kong. Mi sono sempre chiesto se questa fosse una storia vera dal momento che sembra molto inverosimile, ma, anche se è tutto finto, è una lettura divertente sulla vita da zaino in spalla. Leggero, facile e divertente, ti entusiasmerà per la strada.

Walking the Nile, di Levison Wood

L'avventuriero Levison Wood aveva un sogno di essere la prima persona a percorrere l'intera lunghezza del Nilo. Come l'autore del libro di Amazon in viaggio, Levison sta cercando di spingersi al limite e fare qualcosa che nessun altro ha fatto. Partendo dalla fonte del Nilo (anche se questo è molto contestato, dal momento che molti paesi sostengono di essere la fonte), inizia a camminare, a camminare ea camminare. Mentre non è lo scrittore più avvincente (nota a margine: mi sento così su un sacco di avventurieri trasformati scrittori: grandi storie, ma mal raccontate), Wood riesce ancora a tessere una storia affascinante con un sacco di intuizioni in questa parte dell'Africa. Ho imparato molto con questo libro.

Zaino in spalla con Dracula, di Leif Pettersen

Diario di viaggio parziale, libro di storia parziale e parte guida pratica in Romania, questo libro racconta il viaggio del mio amico Leif Pettersen attraverso il paese durante il suo periodo come autore di una guida per Lonely Planet. Come qualcuno che ama anche la Romania (è un paese così sottovalutato, non capisco perché più persone non vanno!), Ho trovato convincente la sua arguta e divertente retrocessione della storia rumena avvincente e apprezzato tutti i racconti di viaggio che ha intrecciato . Non sono sicuro che alcuni dei consigli pratici siano ancora vere, ma il libro di Pettersen è stato una lettura spiritosa, divertente e buona che darà un'ottima panoramica del paese!

Scheletri sullo Zahara, di Dean King

Questa avvincente narrazione racconta le esperienze di dodici marinai americani che naufragarono al largo delle coste dell'Africa nel 1815, catturati da nomadi del deserto, venduti in schiavitù e intrapresi un viaggio di due mesi attraverso il Sahara. Questo vivido resoconto del coraggio, della fratellanza e della sopravvivenza era una svolta. Non sono sicuro che sarei sopravvissuto a circostanze simili. Basandosi sui resoconti dei pochi sopravvissuti, ti dà una finestra in una parte del mondo e della cultura che non è stata ben compresa durante questo periodo di tempo. Non voglio rivelare troppo della storia, ma questo libro mi ha affascinato dall'inizio alla fine.

Le gioie del viaggio, di Thomas Swick

Lo scrittore veterano di viaggi Thomas Swick (che intervengo anche nel mio corso di scrittura di viaggio) scrive su "le sette gioie del viaggio" attraverso una serie di saggi personali che descrivono le esperienze dell'autore visitando destinazioni in tutto il mondo, tra cui Monaco di Baviera, Bangkok, Sicilia, Iowa e Key West. Scavo questo libro perché parla del viaggio personale e del significato che il viaggio ha per noi. Puoi davvero metterti in relazione con le esperienze di Swick su come il viaggio lo abbia cambiato.

Encore Provence, di Peter Mayle

Nel suo seguito a Un anno in Provenza, questo libro contiene una serie di saggi e commenti sui cambiamenti nella regione, pensieri sulla popolarità del suo primo libro e un "come guidare" per visitare la zona. Come ben scritto come il suo libro precedente, ho amato come lui non solo scrive in dettaglio sulla vita nella regione, ma anche come fornisce consigli pratici sui mercati in visita, cosa comprare, dove mangiare e anche a distruggere uno scrittore di cibo per scarsa segnalazione della scena del cibo nella zona! Questo è assolutamente da leggere (dopo aver letto il suo primo libro!).

Ottenuto lapidato con Savages, di J. Maarten Troost

In questo seguito a The Sex Lives of Cannibals, Troost si ritrova nel Sud del Pacifico, vivendo a Vanuatu e Figi. Sebbene abbiano trascorso due anni a Washington, DC, dopo essere tornati dal Kiribati, lui e sua moglie tornano nel Sud Pacifico dopo aver ottenuto un lavoro, viene licenziato e decidono che è un posto migliore per iniziare una famiglia. Cadendo in una divertente disavventura dopo l'altra, Troost lotta contro tifoni, terremoti e centopiedi giganti e presto si ritrova coinvolto nello stile di vita rilassato e facoltativo degli isolani. Il libro è autoironico, divertente, vivido e interessante come tutti gli altri, e cementa come uno dei miei scrittori di viaggi moderni preferiti.

Mangiare il Vietnam, di Graham Holliday

Mentre io non amo il Vietnam (non ho avuto una grande esperienza lì), amo il cibo vietnamita! Il fantastico libro di Holliday sulla storia e la cultura alla base della cucina di strada del paese offre una prospettiva unica sul paese. Ha vissuto in Vietnam per oltre dieci anni, divorando tutto ciò che poteva mettere le mani su. In questo libro avvincente e appassionante, vagerai per le strade secondarie del Vietnam, imparerai a conoscere il cibo di strada e inizi a capire il paese e la sua gente attraverso il loro primo amore. Anche se pensavo che il libro fosse un po 'noioso alla fine, dopo averlo letto, questo libro è riuscito a suscitare il desiderio di tornare in Vietnam che non pensavo avrei mai più avuto!

***

Se stai cercando alcuni libri sconvolgenti, prendi in considerazione alcuni di questi! Oppure, mentre le vacanze si avvicinano, falli condividere con amici e familiari!

E se sei un drogato di libri come lo sono io, unisciti al nostro club mensile di libri in cui mando una lista dei migliori libri che ho letto di recente. Riceverai una lista di 3-5 libri suggeriti inviati una volta al mese! È gratis aderire! Basta inserire il tuo nome e indirizzo email qui sotto per iscriverti:

Successo! Ora controlla la tua email per confermare la tua iscrizione.

E se hai dei suggerimenti, lasciali nei commenti, dato che cerco sempre di aggiungere libri alla mia coda Amazon che bherò-comprerò quando sto bevendo!

Guarda il video: I MIEI LIBRI PREFERITI DEL 2017 (Dicembre 2019).

Loading...